Restauro de «La sala delle nozze di Alessandro Magno e Roxane»

Così denominata dall’affresco principale, in origine stanza da letto di Agostino Chigi. Nel 1519 fu affrescata da Giovanni Antonio Bazzi, detto il Sodoma che elaborò un ciclo dedicato alle nozze di Alessandro Magno e Roxane, paragonandole a quelle di Alessandro Chigi e Francesca Ordeaschi.

La scena rappresenta Roxane che attende il suo sposo sul bordo di un letto a baldacchino, mentre Alessandro le porge la corona; tutta la scena è invasa da amorini. Nel 2019 la sala ospiterà delle opere di Leonardo in occasione del 500° anniversario della morte dell’artista.

Double Consulting si è impegnata a sostenere un importante progetto di restauro riguardante proprio gli affreschi della Sala delle Nozze, che si prevede vengano portati a termine entro la fine del 2020. Questo permetterà di ridare nuova vita ai capolavori realizzati dal Sodoma e riscoprire la sua arte, ispirata ad altri due grandi pittori del periodo: Raffaello e Leonardo.

Potrebbe interessarti anche