Leonardo Siccoli

Leonardo Siccoli

Sono Partner in Double Consulting dal 2013, con un’interruzione di circa 2 anni (dal 2015 al 2017), dove ho ricoperto presso la Popolare di Vicenza, a diretto riporto del CEO, il ruolo di Business Transformation e Cost Manager del Gruppo e di Vice Presidente del SEC.

Ho oltre 30 anni di esperienza nel mondo dei Financial Services dove ho operato sia come advisor (circa 17 anni) sia come senior manager interno (circa 13 anni). Il mio profilo si caratterizza a metà tra l’ambito della consulenza e della managerialità e questo mi aiuta ad essere maggiormente vicino alle esigenze e necessità dei diversi contesti avendo operato per certi versi sia con l’”occhio esterno” sia con quello interno.

Double Consulting mi ha permesso di capitalizzare e continuare a sviluppare le mie competenze ed esperienze in un contesto capace costantemente di rinnovarsi, dove, imprenditorialità, managerialità, spirito di ricerca e diversità sono elementi distintivi e di valore.

Nei primi 12 anni (dal 1990), ho lavorato in grandi società di consulenza (Cap Gemini, Gemini Consulting, Ernst & Young, AtKearney), occupandomi per Istituzioni Finanziarie domestiche e internazionali di progetti di governo (asset & liability management, risk management, crediti, costi), di turnaround e rilancio (piani industriali e strategici) e di trasformazione operativa e tecnologica (riassetti organizzativi, informatici e di processo).

Nei successivi 11 anni (dal 2003) sono entrato a far parte del Gruppo UBI (inizialmente BPCI, poi BPU e alla fine UBI), come Responsabile dell’Area Sviluppo Strategico e Integrazione a diretto riporto del CEO, partecipando alla crescita, costituzione e consolidamento del quarto Gruppo Bancario Italiano. Dal 2007 al 2013, sempre all’interno del Gruppo UBI, sono stato Vice Direttore Generale di Centrobanca (Corporate e Investment Bank del Gruppo) con responsabilità primarie sulle funzioni di governo, sulle operations e sul funzionamento (organizzazione, IT e HR).

Tra le mie passioni, la barca a vela e la cucina sono sicuramente tra i primi posti, dove cerco di combinare passione, ricerca, metodo e creatività mutuando, in parte, alcune delle tecniche ed esperienze apprese nelle esperienze lavorative.

“Strategia è .. realizzare quello che gli altri stanno pensando di fare”